martedì 29 marzo 2016

Anteprima Birr@rte

Dopo 4 anni, è giunto il momento di cambiare aria, di rinnovarsi.
Questo sarà il penultimo post, uscirà ancora un post di precisazione con il link diretto al nuovo sito e le ultime indicazioni.
Ma prima di congedarci, abbiamo voluto presentarvi quella che sarà la rubrica di riferimento del nuovo sito. Naturalmente l'impaginazione sarà completamente diversa, questo post è solo per presentarvi la nuova sezione e farvi capire come funziona e quanto diventerà importante.
La sezione è stata creata per avvicinare il mondo dell'Arte al mondo della Birra, della birra casalinga. Invece di creare sezioni specifiche su argomenti scientifici o chimici, di cui internet è già riccamente farcita, abbiamo preferito mettere un pò dell'uomo, dell'intimo segreto che si rivela, attraverso l'Arte.
Sono sicuro che vi piacerà, e capirete la nostra scelta.
Alla base di questa nuova sezione, ci siete voi,  perchè sarete voi gli artefici di questi spazi, con i vostri racconti, le vostre poesie, i vostri disegni, le vostre fotografie, i vostri filmati, i vostri spettacoli, le vostre recensioni, i vostri commenti.
Il successo di questa sezione sarà proporzionale, solo e soltanto dalla vostra partecipazione.
Ci rendiamo conto che questo vi costringerà ha partecipare attivamente, subendo così di meno il nuovo sito e plasmarlo un pò come meglio credete,  e sentirlo un pò più vostro.
Siamo certi nel vostro aiuto, nella vostra partecipazione.



Vogliamo aggiungere soltanto due righe, per spiegare come utilizzare a fondo la sezione e le regole da rispettare.
Abbiamo inserito, per ora due sezioni, la prima "Storie e Viaggi", dove troveranno posto i racconti e le poesie di birra, e la seconda "Canale Video" con il diario filmato delle cotte e di assaggi delle birre.

A breve sarà inserita  una terza sezione dedicata alle foto "Osservazione".
Successivamente saranno inserite altre sezioni, che sveleremo più avanti.
Tutto il materiale scritto va inviato nei formati che preferite, anche se per poi trasferirli sarebbe più idoneo un semplice testo in txt. Sono accettati anche i formati .doc, docx, o ,pages.
In caso di materiale corredato da immagini mandate un file in formato pdf per darci la possibilità di sistemarle come meglio preferite.
Le foto o le immagini mandatele separatamente.
Foto in formato jpeg. La dimensione delle foto di ogni singola immagine non dovrà superare i 4MB. 
In caso video, formati accettati .mov o .avi o .mpeg4, durata max 15 minuti.
La partecipazione alla sezione comporta l'accettazione del regolamento completo che potete visionare QUI
Racconti, poesie, fotografie, immagini e tutto il materiale che verrà inviato, deve essere di proprietà di chi lo invierà.
Non si accetta materiale coperto da copyright, di non proprietà di cui lo invia.
In caso di invio di materiale coperto da copyright non mi ritegno responsabile per la pubblicazione ed eventuali utilizzi, non potendo verificare personalmente la provenienza, e che chi lo ha inviato ne è direttamente responsabile.
In ogni caso si precisa che se qualcuno, potendo vantare diritti sul materiale inviato, sotto qualunque forma, sia qui pubblicato, può scrivermi per chiedere la rimozione delle stesse, rimozione che nel caso verrà immediatamente effettuata.
Mi riservo il diritto, insindacabile, di non pubblicare il materiale che non ritengo idoneo.
Sia per inviare il materiale che per eventuale altre comunicazioni scrivete all'indirizzo di posta unico per tutto staff@signormalto.it

Le Sezioni

Storie e Viaggi
Sezione dedicata alla parola nella forma scritta.
Racconti, poesie, piccoli scritti e riflessioni.

Quanto tempo è passato, ormai, ricordo a stento le mie prime parole scritte su un foglio di carta. 
La forma più grande di comunicazione, dove poter esprimere le sensazioni, le emozioni.
Così può iniziare il Viaggio.
E' sempre più difficile avere dei momenti privati, la vita che ci circonda ci travolge, i ritmi frenetici ci stanno uccidendo, è l’evoluzione, alla fine qualcuno si adatterà e la specie continuare a crescere. 
L’unica speranza di sopravvivenza è continuare a scrivere, a cercare, cercare la Via della Buona Vita.
Qui potete esprimere la vostra natura narrativa e poetica, con racconti aneddoti e poesie sul mondo della birra.

Racconti

Frontiera - Premessa                                                 by Beccaby
Frontiera - Prologo                                                    by Beccaby
Frontiera - Ep. 1 Una pessima giornata per iniziare by Beccaby 
Frontiera - Ep. 2 L'unica speranza                            by Beccaby

Cuoco per passione                                                   by Joseph Pulga

Poesia & Prosa




Canale Video
Sezione dedicata alle riprese filmate.
Filmati.

Molto spesso un filmato vale più di 1000 parole.
Da sempre i film ci catturano, ci immedesimiamo con gli ambienti e con le persone, arrivando oltre la parola, fino a essere veramente all'interno.
Così è molto più semplice raggiungere tutti e poter condividere ogni momento.
Luogo ideale per poter far confluire i nostri video sulla birrificazione e correlati.
Qui saranno ospitati tutti i video, potrete inviare film su degustazioni, cotte, manifestazioni, eventi.

Cotte & Degustazioni

Canale Youtube
# Video 1 Presentazione












* La legge sul diritto d’autore L. 633/41 e il codice civile prevedono delle regole ben precise per quello che riguarda l’immagine altrui.
L’art. 10 c.c.  “qualora l’immagine di una persona o dei genitori, del coniuge o dei figli sia esposta, o pubblicata fuori dei casi in cui l’esposizione o la pubblicazione è dalla legge consentita, ovvero con pregiudizio al decoro o alla reputazione della persona stessa o dei detti congiunti, l’autorità giudiziaria, su richiesta dell’interessato, può disporre che cessi l’abuso, salvo il risarcimento dei danni”.
La norma dell’art. 96 sulla legge del diritto d'autore dispone che “il ritratto di una persona non può essere esposto, riprodotto o messo in commercio senza il consenso di questa” salvo le disposizioni dell’art. 97 che chiarisce “non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell’immagine è giustificata dalla notorietà o dall’ufficio pubblico coperto, da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali o quando la riproduzione è collegata ad avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico svoltisi in pubblico. 
Il ritratto non può tuttavia essere esposto, o messo in commercio, quando l’esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all’onore, alla reputazione o anche al decoro della persona ritrattata.”




2 commenti:

  1. Ragazzi che dirvi, l'idea in sè mi piace moltissimo!
    Come giustamente, dipende tutto da noi a questo punto, ma ci sono le premesse per uno spazio di condivisione interessante e nuovo

    RispondiElimina
  2. Spero che tutti abbiamo capito la grande prospettiva di questa nuova rubrica del sito.
    Rimane comunque una scommessa, dove è più probabile perderla.
    Speriano di sbagliarci.

    RispondiElimina