Progetti per la stagione 2018-2019

La nostra riserva
Gli anni passano veloci questa che verrà sarà la nostra settima stagione è ci servirà a stabilizzare alcune ricette. 
Sulla stagione passata spicca la partecipazione a Birrafacendo di Torino che ci ha visti in prima persona proponendo ai partecipanti un  percorso birrario che ha condotto i visitatori attraverso il mondo della birra casalinga,  proponendo 3 giorni dedicati a dimostrazione su come produrre birra in casa con le diverse metodologie. A proposito ringraziamo ancora Alessandro Simonetta alias Alesim per la mano che ci ha dato per la giornata finale con la  dimostrazione eseguita con il Braumeister.
L'altra grande novità della stagione ormai passata è stata l'esperienza con gli impianti semiautomatici all in one, prima con il Brew Monk poi con l'Easy Grain.
Questa nuova stagione sarà dedicata a produrre birre con le ricette consolidate lo scorso anno utilizzando però monoluppolo, cercando di trovare, sopratutto nelle APA e nelle IPA, il luppolo più adatto. 
Oro Original
Probabilmente nella ORO Original verrà utilizzato l'Equanot, luppolo americano  molto simile al Citra e il Galaxy caratterizzato da un pronunciato aroma citrico-agrumato e fruttato tropicale. Varietà' ricca di aroma dovuto all'elevato contenuto di olii essenziali.
Mentre per la ORO Heavy non abbiamo deciso se utilizzare il Galaxy o il Centennial, mentre per la ORO Strong il luppolo utilizzato sarà il Cascade. 
Per le altre birre per esempio la Kashmir la English IPA utilizzeremo il Pilgrim, mentre per la IGA senza glutine inseriremo il nostro, un mix di Columbus Chinook e Willamette, mentre per la IGA fatta con grani maltati utilizzeremo qualche varietà di Hersbrucker.
Le birre di grano, sia la Mühle la Weizen che la Rosaura la Witbier  utilizzeremo il Mittelfrüh.
Per la AbjS sicuramente lo Styrian Golding.
Infine per le scure Stout e Porter verrà utilizzato il Northdown.
Per la metodologia sarà una stagione dai due volti. Torneremo quasi sicuramente al metodo All Grain Classico con però la probabile variante dovuta alla pentola di mash dove verrà utilizzato l'Easy Grain. Soprattutto per migliorare la ripetibilità delle ricette.
Oro Heavy
Ma c'è anche un'altra possibilità. Visto che abbiamo molti lettori che sono all'inizio o che comunque sono vincolati a brassare in casa è da vedere se proporremo anche cotte fatte con metodi casalinghi più idonei come i malti preparati e E+G al massimo utilizzando l'Easy Grain in casa dove proporre il metodo BIAP All Grain casalingo magari con la variante BIAB, cioè senza lavaggio delle trebbie e tutta l'acqua necessaria fin dall'inizio del mash.
Nulla è ancora deciso, ma la mia attenzione è quella di avvicinarci maggiormente a chi deve brassare in casa.
Infine non abbiamo ancora deciso se, come per gli anni passati, faremo dei laboratori o dimostrazioni. 
Questa sarà sicuramente una stagione di transizione, dove sarà minore il quantitativo prodotto ma cercheremo di mantenere le tipologie delle birre dello scorso anno.
Brasseremo nuovamente una birra senza glutine con estratto di Sorgo e l'aggiunta del mosto d'uva fragola argentina bianca del nostro orto e rifaremo anche la splendida birra speziata, la Futura, che tanto successo ha riscosso.
L'Easy Grain
Da un attenta analisi delle statistiche del blog e del canale video, abbiamo visto che le visualizzazioni sono notevolmente aumentate. Il blog in meno di un anno a raggiunto le 150K visualizzazioni (se pensate che per arrivare a 100K ci abbiamo messo 5 anni) e il canale video è prossimo ai 1000 iscritti con ben oltre le 100K visualizzazioni, in rapida crescita. Abbiamo notato anche un aumento del tempo di visualizzazione medio che si aggira poco sopra i 5 minuti contro i quasi 4 della scorsa stagione. 
Proprio per questo motivo Vi chiediamo uno sforzo. 
Per cercare di aumentare la condivisione di argomenti di interesse ed evitare di riproporre sempre i soliti video e post e nel tentativo di soddisfare il maggior numero di iscritti e simpatizzanti abbiamo deciso di indire un paio di sondaggi.
Per il blog uscirà un piccolo post dove Vi chiederemo cosa preferite leggere, quali argomenti sviluppare che sarà poi ampliato nel canale video dove uscirà un video-sondaggio dove potrete esprimere la vostra opinione su quali video vedere, quali tecniche utilizzare, etc...
Anche su Facebook uscirà un esortazione ad esprimere la vostra idea.
I sondaggi saranno proposti nel mese di ottobre, ma questa è un'altra storia.

Commenti